• Alberto Manzoni

L'importanza di essere coerenti

Aggiornato il: 1 ott 2020



Perché vi parlo di coerenza anziché discutere con voi di estetica e funzionalità? Perché secondo me in un progetto integrato, che si tratti di comunicazione, retail, dell'immagine coordinata di un'azienda, di un ristorante o di un professionista, la coerenza gioco un ruolo fondamentale. Con "progetto integrato" intendo una situazione - abbastanza comune se ci pensate - dove si trovano a coesistere più realtà del design e, con buona probabilità, anche più professionalità.

Pensate all'apertura di un ristorante. Ci sarà senza dubbio un architetto

che si occuperà della progettazione degli interni, ed è la prima persona che ci viene in mente di contattare probabilmente. Dovrà decidere layout del negozio, i materiali, le finiture, il bancone, che tipo di illuminazione installare, ecc. Poi però arriverà il momento anche di realizzare un cartellone con il logo del ristorante, le vetrofanie, le grafiche nel retrobanco che raccontano i prodotti, i menù cartacei, ecc. è chiaro che non stiamo parlando più della professionalità di un architetto. Sarà necessario far intervenire un graphic designer che sviluppi il progetto grafico del ristorante, l'immagine coordinata, la tovagliette, i biglietti da visita e le brochure che raccontino i prodotti in vendita. Poi per spingere la nostra attività e lanciarla sul web avremo probabilmente bisogno di qualcuno che ci sviluppi il sito, che ci imposti e ci gestisca i social e la comunicazione online, che realizzi gli shooting fotografici e i video attraverso cui racconteremo la storia del nostro ristorante. Sicuramente in cucina c'è chi si dovrà prendere cura del prodotto che andiamo a vendere, che sia qualitativamente impeccabile, esteticamente ben curato e presentato in modo corretto in modo che il cliente lo apprezzi anche con gli occhi e non solo con il palato. In sala, contemporaneamente, dovrà esserci qualcuno che si prende cura delle esigenze del cliente, che raccolga ordini e che serva ai tavoli, che prepari i conti e le fatture.


Incredibile come un ristorante a ben vedere funzioni come una piccola azienda. Abbiamo bisogno degli stessi ingredienti: prodotto, comunicazione, retail e una componente fondamentale di servizio. Ora, immaginate che confusione si creerebbe nel nostro metaforico ristornate se lasciassimo che queste 4 aree si autogestissero, senza parlarsi. Se lo chef non spiegasse ai camerieri che piatti ha intenzione di servire, se il grafico realizzasse il logo per un ristorante messicano e l'architetto progettasse gli interni per una pizzeria.

Ecco perché è importante la coerenza, forse più di ognuna delle 4 anime della nostra azienda (prodotto, comunicazione, retail e servizio). È fondamentale che tutte le persone coinvolte nello stesso progetto abbiano ben chiara qual è la direzione in cui si vuole andare e che tutti parlino la stessa lingua.



Come è possibile far sì che la nostra azienda si esprima in modo coerente? Ci vuole una figura che faccia in modo che le decisioni prese a valle restino coerenti con la vision aziendale, che il nostro ristorante messicano non cominci a sfornare pizze. Questa figura è di solito inquadrata come designer strategico o design manager. Il design manager è il garante della coerenza di un'azienda, è la persona incaricata di far sì che il messaggio, il dna, la vision (chiamiamola come vogliamo) di una determinata azienda giunga al cliente finale nel modo più pulito ed univoco possibile, senza interferenze e con un tono di voce chiaro.


Con Patatas Nana è stato molto semplice. La direzione aziendale era molto chiara, la comunicazione "no frills" tutta in bianco e nero... Realizzare per loro il progetto retail è stato praticamente una passeggiata. Con Kwell abbiamo progettato la nuova linea di prodotto per l'allenamento funzionale "executive" avendo la possibilità di sviluppare contemporaneamente brand e comunicazione, quindi l'integrazione è stata totale. Con Canali System abbiamo ricevuto le guidelines del brand e abbiamo portato avanti il progetto degli stand fieristici e la realizzazione dei nuovi cataloghi e comunicazione cartacea. Anche in questo caso il carattere deciso del brand e dell'immagine generale dell'azienda ha contribuito alla realizzazione di un progetto molto coerente e di impatto.

41 visualizzazioni0 commenti

© 2020 LABOMAKI Srl - Vicolo San Lodovico, 1 - 47521 Cesena (FC)

C.F e P.IVA 04173940406  |  Codice Desinatario: KRRH6B9

All rights reserved.